"I bambini e i ragazzi nati e cresciuti nell’era di internet, pongono genitori, insegnanti, adulti di fronte sfide del tutto nuove. 
Oggi gli educatori non sono più chiamati “semplicemente” ad accompagnare il processo di crescita gestendo la naturale distanza generazionale tra giovani e adulti; si trovano a fare i conti con bambini e ragazzi che hanno un altro modo di pensare, percepirsi, intendere se stessi e le relazioni affettive ed educative. 
Ma se educatori e giovani hanno linguaggi diversi, percezioni della realtà diverse, se non condividono più un codice di base comune, come si può dentro la famiglia sviluppare armonici percorsi di crescita psico-socio-affettivi e sociali e nella scuola promuovere apprendimenti significativi?
Qui sta il problema.
Sempre più spesso gli adulti si trovano spiazzati di fronte ai propri figli e ai propri studenti. I paradigmi educativi tradizionali, i modelli consolidati sembrano non funzionare più. Di qui nascono il disorientamento, lo sconcerto, a volte un senso di inadeguatezza. 
Se non ci si vuole arrendere, se non ci si vuole abbandonare a sterili rimpianti, si può iniziare a porsi di fronte a figli e alunni/studenti con uno sguardo nuovo, provando a capire chi siano i nativi digitali, come si interagisca con loro, come debbano essere riviste le funzioni paterne e materne, come vadano gestiti i rapporti a scuola, come si possa trovare l’equilibrio tra l’esigenza di controllo e il bisogno di fiducia.
Per dare alcune risposte, l’Istituto Comprensivo Mezzolombardo - Paganella propone un incontro con il professore Matteo Lancini, uno degli studiosi più autorevoli del panorama italiano su queste tematiche. 
Il titolo dell’evento esprime intenti e visione: “Educatori autorevoli ai tempi di Internet. Per genitori e docenti alle prese con i nativi digitali”. L’obiettivo è dare agli educatori utili strumenti di comprensione della complessità: genitori e docenti insieme. La visione sottesa a ciò, è la convinzione che la sfida educativa deve vedere famiglia e scuola alleate, poiché la loro azione è complementare, interdipendente e interconnessa, dal momento che ha al centro i ragazzi.
Appuntamento quindi venerdì 28 febbraio 2020 con Matteo Lancini, docente dell’Università Bicocca e presidente dell’Associazione Minotauro di Milano. 
L’iniziativa è aperta a tutti coloro che abbiano voglia di capire come si possa diventare educatori autorevoli.
Prof.ssa Cinzia Casna
Dirigente Scolastica dell’IC Mezzolombardo Paganella"